close
img_3348

Zona Quadrilatero della Moda – “Che strano il nome di questo ristorante…” ho pensato nel momento in cui l’ho letto per la prima volta su Facebook, quando ha inaugurato il 7 settembre. Ed effettivamente non ho ancora chiesto da dove deriva.

Be&at’s aveva appena riaperto con la nuova gestione e in partnership con il Mag, uno dei migliori cocktail bar di Milano, a cui già ho dedicato un articolo. Nel ristorante, infatti, troviamo sempre uno dei mixologist del Mag disposto a prepare ottimi drink.

Sono stata già due volte in questo locale e mi piace molto sia per il tipo di cucina che propongono, con ingredienti di prima qualità, sia per l’arredamento curato e sofisticato, con luci basse e candele, librerie, piante, belle sedie e poltroncine.

L’ambiente risulta dunque molto chic ma allo stesso tempo rilassato, ci si sente a proprio agio, sia che si vada con amici che in coppia.

Si trova in pieno centro, in via della Spiga, ed è abbastanza nascosto. Ma la cosa singolare è che situato in un sotteraneo, all’interno di un bellissimo negozio di abbigliamento e accessori!

Lo chef cucina abilmente piatti di pesce, di carne e vegetariani, alcune ricette sono semplici altre più particolari, in qualsiasi caso sempre ben curate nella presentazione.

Prima di iniziare la cena servono un entrée, accompagnato da un piccolo drink.

Il pane è buono e vario e viene portato insieme a del burro salato… Solo per questo il ristorante ha acquistato mille punti con me! 😀

Curioso è il menu degustazione nato dalla collaborazione con una rinomata macelleria della zona del Chianti dove, come potete notare nella foto, simpaticamente spicca il “carpaccio di culo” 😛 (non l’ho ancora provato!)

I cocktail, come accennavo prima, sono strepitosi ed il mio preferito è il Farmily Daiquiri, una rivisitazione del classico daiquiri con l’utilizzo del Farmily, un distillato creato proprio dai proprietari del Mag.

Purtroppo non ricordo i nomi precisi dei piatti, in ogni caso quelli che trovate nelle foto sono tutti consigliati. In particolare a me hanno colpito questa sorta di maltagliati integrali con patate ed erbette (le paste sono tutte fatte in casa), la tartare di tonno e la black code.

 

Alcune porzioni risultano un po’ modeste, ma come sappiamo la tendenza del momento è proprio quella del mangiare poco e bene. E comunque dipende dai piatti, ad esempio i primi sono più abbondanti.

Inoltre, non posso dire che il ristorante sia economico, ma il prezzo è giustificato dalla posizione del locale, oltre che dalla qualità delle materie prime. In ogni caso, nulla di esagerato (conto sui 60 euro).

Io vi suggerisco di andare, se desiderate una splendida location, buon cibo e ottimi drink!

Be&at’s

Via della Spiga, 34 – 20121 – Milano

Tel. 02  66669000

Lunedì-Domenica 12:00 – 00:00

Review overview

Food 8.8
Drink 10
Location 10
Servizio 9.5
Rapporto Qualità-Prezzo 8

Summary

9.3 tech score

Tags : cocktailsdrinkfoodmagmilanonewrestaurants

Leave a Comment