close
img_6520

Zona Navigli – Esiste a Milano un angolo magico, un “giardino segreto” come lo chiamo io, che assomiglia a quello di una fiaba. Un po’ buio, circondato da tante piante, con candele e piccoli tavolini, si respira aria di romanticismo.

Questa è l’anima del Morgante: un posto da sognatori dove, oltre al romanticismo trova spazio la creatività, come si legge dal sito web, visto che anni e anni fa al suo posto sorgeva una galleria d’arte.

Il proprietario del locale, l’architetto Gianfranco Morgante, continua infatti a portare avanti queste radici organizzando spesso eventi come concerti e mostre, ma soprattutto permettendo ai suoi bartender di sperimentare ed esprimersi nell’arte della mixology.

A questo proposito Mr. Morgante ha saputo bene di chi circondarsi: ha intrapreso questa avventura, iniziata soltanto otto mesi fa, con uno dei più famosi bartender della scena italiana, Massimo Stronati, che ora ci ha lasciati per altri progetti all’estero. Al suo posto sono subentrati altri due altrettanto grandi mixologist: Carletto Simbula (ex del PINCH) e Milo Occhipinti (ex del MAG/1930), che conoscevo già bene ed ho anche nominato in qualche altro articolo, visti gli ottimi cocktail bar da cui provengono. E’ stata una bella sorpresa trovarli insieme al Morgante al mio ritorno, durante questo autunno. Sono gentili e disponibili, ma mantengono l’elevata professionalità che gli abitanti di Milano cercano e pretendono, ve ne accorgerete subito. Anche il proprietario, sempre presente nel locale, cerca di far sentire i clienti a proprio agio e infatti devo dire che sono stata trattata davvero bene.

Dalle foto qui sotto potete ammirare lo splendido dehor di cui vi parlavo, e dimenticavo di sottolineare che anche la posizione del locale appare “segreta”, nel senso che è all’interno di un vicolo nascosto, che in realtà è piuttosto conosciuto ma ad essere sincera io non sarei mai passata davanti al Morgante se non me ne avessero parlato.

Dunque possiamo considerarlo una piccola oasi nel caos dei Navigli.

Nonostante la mia parte preferita rimanga il dehor, anche l’interno del locale è bello ed elegante, ma non formale, sembra piuttosto un salotto di casa.

Anche qui troviamo piante, candele, quadri, bottiglie ed altri piccoli oggetti.

Il 10 novembre hanno inaugurato la nuova drink list del Morgante e il giorno seguente ero già presente per provarla: Carletto e Milo hanno ideato dei cocktail davvero interessanti, originali e ben miscelati. Inoltre la lista soddisfa ogni palato in quanto i drink sono tutti molto diversi tra loro e vengono utilizzati vari tipi di distillati, insomma ce n’è per tutti i gusti.

Insieme ai cocktail, il cui prezzo si aggira intorno ai 12-15 euro, vengono serviti degli ottimi finger food per l’aperitivo e c’è anche la possibilità di cenare. Io non ho inserito il “food” nel punteggio poichè mi sono concentrata soltanto sui drink, ma da quello che so la cucina è curata e vi sono poche proposte ma ben fatte, tra primi e secondi  di carne o pesce e qualche dolce. …Dovrò provare!

I miei cocktail preferiti:

  • Jerk it Like it’s Hot (nell’immagine di copertina)
  • Blondi
  • Vacanze di Natale
img_0462

Morgante – Cocktail & Soul

Vicolo Privato Lavandai, 2 – 20144 – Milano

Tel. 02 35940879

Lunedì-Domenica 19:30 – 02:00

www.morgantecocktail.com

Review overview

Drink 9.8
Location 9.8
Servizio 10
Rapporto Qualità-Prezzo 9.2

Summary

9.7 tech score

Tags : cocktailbarscocktailsdrinkfoodmilanomixology

Leave a Comment